Acea: novembre negativo per veicoli commerciali, tonfo vendite in Italia

20 Dicembre 2019, di Mariangela Tessa

Novembre negativo per le vendite di veicoli commerciali in Europa (Ue + Efta). Secondo i dati dell’associazione dei costruttori Acea, sono diminuite del 9,3%, dopo il calo del 7,3% nel mese di ottobre, attestandosi a 198,701 unità.

Resta positivo il saldo a undici mesi, quando le immatricolazioni sono aumentate del 2,2% raggiungendo quota 2.417.769.

A novembre la domanda si è contratta in tutti i segmenti di veicolo e in tutti i principali mercati dell’Ue.

L’Italia ha registrato il calo più forte il mese scorso (-11,7%), seguito dal Regno Unito (-10,7%), Francia (-7,1%), Germania (-6,1%) e Spagna (-2,5%).

Nei primi 11 mesi del 2019 i cinque maggiori mercati della regione hanno evidenziato crescite sensibili: dalla Germania (+6,7%) alla Francia (+4%), passando per Italia (+2,6%), Regno Unito (+2,6%) e Spagna (+ 1,1%).