Abramovich sanzionato, titolo partecipata russa Evraz sospeso alla borsa di Londra

10 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Il titolo del colosso russo dell’acciaio Evraz è stato sospeso, a seguito della notizia relativa alla decisione del governo britannico di Boris Johnson di congelare gli asset del magnate Roman Abramovich, che è il maggiore azionista del gruppo.

Subito dopo la notizia il titolo è capitolato fino a -12%, per poi essere sospeso dal trading, al fine – come ha spiegato l’autorità di Borsa Financial Conduct Authority – di capire quale sarà l’impatto delle sanzioni su Abramovich sulla società.

Abramovich detiene una partecipazione del 30% in Evraz.