A2a e Politecnico di Milano insieme per sviluppo collaborazione su ricerca e innovazione

9 Febbraio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Al via la collaborazione tra il gruppo A2a Life Company e il Politecnico di Milano che lavoreranno allo sviluppo di iniziative di innovazione, ricerca e formazione nel settore energy & utility. Nel dettaglio, il modello di partnership si basa sulla stipula di due accordi per un valore complessivo
di 8 milioni di euro e una durata di 5 anni. Tale modello, si legge nel comunicato congiunto, consentirà alle due realtà di consolidare la collaborazione per sviluppare insieme soluzioni innovative a supporto della transizione ecologica del Paese. Tramite l’istituzione di un joint research center verranno implementati progetti di sperimentazione multidisciplinari su temi specifici come la mobilità sostenibile, lo sviluppo delle energie rinnovabili e dell’idrogeno, il riciclo delle batterie, lo studio di nuove tecnologie per il trattamento dei rifiuti e il recupero di materia ed energia, per un totale di 5 milioni. A2a metterà a disposizione le proprie competenze e l’esperienza nel settore energetico e ambientale e si impegnerà a favorire il trasferimento tecnologico dal mondo della ricerca a quello industriale.
Parallelamente, la partnership darà vita ad un Centro congiunto di ricerca e innovazione all’interno del
progetto innovation district che il Politecnico di Milano sta sviluppando presso l’ex parco dei gasometri
nell’area di Bovisa e a cui A2a prenderà parte con investimento complessivo di 3 milioni di euro.