News Corp. paga l’outlook cauto

5 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Pessimo inizio di sessione per il colosso dei media News Corp, che cede al Nyse il 5,83% a 16,55 dollari. Ieri sera la società ha annunciato conti sopra le attese grazie alla forte crescita dei ricavi, connessa con il successo dei film in 3D come Avatar e della TV via cavo. Il terzo trimestre fiscale chiude con un utile netto di 839 mln di dollari (32 cents ad azione), in calo rispetto ai 2,7 mld (1,04 USD) dell’anno precedente, quando però erano state messe a bilancio 2,4 miliardi di plusvalenze straordinarie. L’EPS di 32 cents batte comunque le attese degli analisti. Ricavi lievitati a 8,79 mld di dollari dai 7,37 mld dell’anno prima e sopra il consensus di 8,24 mld. Caute le previsioni, che indicano un calo dell’utile nel trimestre in corso, a causa della minor produzione di film.