NEW YORK: ECCO I TITOLI ATTIVI NEL PRE-BORSA

20 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Tra i titoli in movimento nel pre-borsa prima dell’apertura ufficiale delle contrattazioni a Wall Street, si stanno facendo notare:

Priceline (PCLN) e’ in calo di 1 dollaro a 89, dopo le notizie circolate a Wall Street secondo cui alcune grandi catene di albeghi starebbero discutendo il varo di un sistema centralizzato di vendita di stanze di hotel su internet.

Amazon (AMZN) e’ in calo di 13/16 a 84, dopo che il settimanale del Wall Street Journal Barron’s ha elencato 207 societa’ internet che dovrebbero finire il cash entro la fine dell’anno. Secondo Barron’ Amazon avrebbe 10 mesi di vita.

Biogen (BGEN) e’ in rialzo di 2 a 86 e 7/8. Il titolo e’ in ripresa dopo aver perso circa un terzo del proprio valore nelle ultime due settimane, in seguito al crollo del settore bio-tech.

Dell (DELL) e’ al centro di scambi attivi nelle contrattazioni elettroniche che precedono l’apertura di Wall Street, dopo che la Salomon Smith Barney ha fissato il nuovo target price del produttore di computer a 71 dollari. Dell aveva chiuso venerdi’ in rialzo di 1 e 7/16 (+2,61%) a 56 e 7/16.

PurchasePro (PPRO) e’ in forte rialzo, di 8 e 1/4 a 160, dopo che la societa’ internet di business-to business ha annunciato un accordo con America Online (AOL). Il titolo AOL ha reagito in modo piu’ freddo, salendo nel pre-borsa di 1/8 a 64 e 7/8.

MicroStrategy (MSTR) e’ in picchiata stamattina nel pre-borsa, dopo che la societa’ ha annunciato che i risultati del primo trimestre 2000 saranno inferiori alle aspettative. Il titolo e’ in calo di 112 e 3/4 a quota 114.

Lehman Brothers (LEH) e’ in rialzo nel pre-borsa di 5 e 1/16 a quota 96 e 1/2.

(ARTICOLO IN FASE DI SCRITTURA)