NEUER MARKT: AIXTRON BRILLA SU RISULTATI

9 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il titolo di Aixtron, impresa impegnata nella costruzione di impianti ed accessori che servono a produrre semiconduttori di collegamento, ha aperto a Francoforte in rialzo del 6,5% a €86,80 dopo aver comunicato i risultati del 2000.

Nel 2000 il fatturato è cresciuto rispetto al precedente esercizio dell`87% a €157,9 milioni, mentre l`utile prima delle tasse è aumentato del 92% a €32,9 milioni. L`utile netto ha raggiunto €18,5 milioni, vale a dire +78% rispetto al 1999. Aixtron ha superato in questo modo le sue stesse previsioni e quelle della maggior parte degli analisti che secondo quanto riporta l`agenzia stampa Reuters avevano atteso in media €151 milioni di fatturato e €32 milioni di utile prima delle tasse.

Aixtron afferma nel comunicato di essere riuscita lo scorso anno a rafforzare la leadership mondiale nel suo campo operativo che corrisponde ora ad una quota di mercato pari al 55%.
L`impresa tedesca prevede per il 2001 un fatturato in crescita del 49% a €235 milioni, mentre gli utili netti dovrebbero aumentare del 59% a €29,5 milioni.

In occasione dell`assemblea degli azionisti del prossimo 15 maggio la presidenza ha l`intenzione di proporre un aumento del dividendo del 122% a €0,20 per azione. Aixtron ha inoltre in programma un aumento del capitale ed uno split azionario con rapporto di uno ad uno.
(Vedi Neuer Markt: I titoli caldi di questa settimana)