NetApp scatenata dopo conti

18 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Una NetApp euforica festeggia al Nasdaq, con un rialzo di oltre sette punti percentuali, i conti migliori delle attese diffusi ieri sera. La compagnia, che opera nel settore dello storage e nelle soluzioni IT, ha riportato nel secondo trimestre un utile di 164,6 mln di dollari, o 42 cents d azione, in rialzo del 72% rispetto allo stesso periodo di un anno prima. L’Eps adjusted, pari a 52 cents ad azione batte nettamente i 49 cents del consensus. Perfettamente in linea con le stime i ricavi, che salgono a 1,2 mld di dollari dai 910 mln precedenti. Inferiore alle attese la guidance relativa all’eps che, tuttavia, riflette il futuro aumento delle azioni in cicrolazione. E comunque numerosi analisti si sono espressi con estremo favore nei confronti della compagnia, considerata uno dei player più forti nel mercato dello storage.