Nestlé riduce l’utile nel 2009

19 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il colosso svizzero nel settore alimentare Nestlé ha chiuso il 2009 con un utile netto in diminuzione rispetto allo scorso anno a 10,4 miliardi di franchi svizzeri da 18 mld, anche se nella nota la società afferma che questi due dati non sono direttamente paragonabili vista la vendita nel 2008 del 24,8% di Alcon. In flessione del 4,1% le vendite a 108 mld. Nestle pagherà un dividendo di 1,60 franchi, in rialzo del 14,3% dallo scorso anno. La società, inoltre, ha annunciato un piano di buyback da 10 mld di franchi.