NEON continua ad investire in zPrime per ridurre drasticamente i costi associati ai mainframe

25 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

NEON Enterprise Software ha sferrato oggi un altro attacco contro i costi elevati associati ai mainframe con il lancio dell’ultimissima versione di NEON zPrimeTM, un prodotto software che permette di decurtare in misura significativa i costi associati all’impiego di mainframe. Grazie a zPrime, le aziende possono trasferire in maniera sicura e legale volumi ingenti di carichi di lavoro dai mainframe System z di IBM ai processori specializzati (specialty processor, SP) di IBM a basso costo, con un risparmio di milioni di dollari sulle spese informatiche. Disponibile da subito, NEON zPrime 2.1 riduce ulteriormente i costi associati ai mainframe tramite l’ampliamento dei tipi di carico di lavoro che possono essere trasferiti su processori specializzati. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

NEON Enterprise SoftwareAngela Tucci, 512-241-7311 o [email protected]