Navman Wireless OEM Solutions annuncia il modulo GPS di dimensioni ultraridotte Jupiter4 con Si

6 Gennaio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Navman Wireless OEM Solutions, società leader impegnata nella progettazione e nella produzione di tecnologie per sistemi di posizionamento globale (Global Positioning System, GPS) di livello mondiale, ha annunciato oggi il lancio del suo nuovo modulo GPS Jupiter4 per applicazioni OEM. Attingendo all’elevato livello prestazionale e alla micro-alimentazione dell’architettura SiRFstarIV™, Jupiter4 racchiude in sé innovazioni quali SiRFaware™, SiRFInstantFix™ e Active Jammer Removal. Jupiter4 presenta una navigazione di fino a –160 dBm e un tracking di fino a –163 dBm, a garanzia di una maggior copertura, precisione e disponibilità. Imoduli Jupiter4 di prossima generazione consumano solo 8 mW nella modalità 1-Hz TricklePower™ e sono in grado di mantenere in maniera continuativa le condizioni di hot-start nella modalità SiRFaware con un consumo di soli 50-500µA. Disponibile in entrambe le versioni ROM e Flash, Jupiter 4 offre il supporto A-GPS e può essere alimentato sia a 1,8 V che a 3,3 V. Anche nel caso in cui un dispositivo sia rimasto spento per un periodo prolungato, Jupiter4 è dotato di avanzate funzionalità per la gestione dell’alimentazione che garantiscono un’autentica performance hot-start. Il modulo Jupiter4 supporta una gamma completa di sistemi di potenziamento basati su satellite, tra cui WAAS, EGNOS, MSAS e GAGAN. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contatto per la stampa:Lisa KornblattS&S Public Relations847/[email protected]