Natixis Global Associates lancia due fondi “Hedged Equity” destinati a fornire un valido strume

31 Marzo 2009, di Redazione Wall Street Italia

Natixis Global Associates (NGA), la struttura distributiva di Natixis Global Asset Management (NGAM), ha annunciato oggi il lancio di due nuovi fondi che adottano una strategia Hedged Equity – il fondo Gateway U.S. Equities e il fondo Gateway Euro Equities (i Fondi). Entrambi i Fondi sono gestiti da Gateway Investment Advisers, LLC (Gateway), la cui sede legale è a Cincinnati (Ohio), negli Stati Uniti. Questi Fondi sono dei comparti armonizzati di Natixis International Funds (Lux) I, una SICAV multi comparto, armonizzata di diritto lussemburghese.1 I fondi sono destinati ad investitori istituzionali e professionali in Lussemburgo e nelle altre giurisdizioni (al di fuori degli USA) in cui sono stati registrati per la commercializzazione da parte di NGA (Natixis Global Associates) Il portafoglio dei fondi associa ad investimenti diversificati in titoli rappresentativi dell’indice, la la vendita di opzioni di acquisto (cd. Call) sull’indice stesso, con l’obiettivo di ottenere in modo efficiente un flusso di cassa costante. Inoltre i rischi di ribasso risultano ridotti dall’acquisto di opzioni put sull’indice finalizzato alla protezionedel portafoglio. Adottando tale strategia, i Fondi mirano a cogliere una parte sostanziale del rendimento potenziale dei titoli sul lungo periodo, esponendo gli investitori ad un rischio minore rispetto a quello legato agli investimenti azionari. Walter Sall, il fondatore di Gateway, detto sostiene che: “Presentandosi come una valida alternativa a investimenti cosiddetti alternativi, i Fondi hanno il vantaggio di godere della trasparenza propria dei veicoli aperti regolamentati, si caratterizzano per una valorizzazione quotidiana e costi contenuti rispetto a quelli di molti prodotti alternativi riservati. “Gateway ritiene che la coerenza sia la chiave per il successo di un investimento sul lungo periodo. La nostra strategia, attenta ai rischi, si fonda sulla convinzione secondo la quale “produrre” flussi di cassa è un modo meno rischioso per partecipare all’andamento dei mercati azionari rispetto al tentativo di sfruttare le oscillazioni di prezzo dei titoli.” Michael Buckius, uno dei gestori dei Fondi, ha dichiarato: “Il nostro approccio è quello di non considerare i mercati in termini di “direzionalità” nell’attivazione della nostra strategia, bensì adottare la volatilità come la lente attraverso la quale valutiamo il mercato. “Proprio per questo, i Fondi sono strumenti validi per periodi segnati da forti incertezze riuscendo, a differenza della maggior parte delle strategie azionarie tradizionali “long-only”, a trarre beneficio in maniera consistente dai mercati volatili. “Le opzioni su indici possono essere un modo particolarmente efficace di contenere i rischi, dato che i mercati di opzioni su indici sono fra i più liquidi nel mondo e non sono soggetti al rischio di controparte delle opzioni negoziate fuori borsa (cd.OTC). “Il Chicago Board Options Exchange Volatility Index (VIX) è un buon indicatore della volatilità nel prezzo delle opzioni di acquisto, ed ha una media storica di circa 20. Nell’ottobre 2007, il VIX aveva il valore 10. Nel quarto trimestre del 2008 la sua media è stata di quasi 60. Ci aspettiamo che un’elevata volatilità continui ed essere presente nel prossimo anno, e quindi che i prezzi delle opzioni call sull’indice rimangano alti. Questi sono elemtni positivi per la nostra strategia di investimento in quanto i Fondi possono guadagnare premi più elevati per la vendita delle opzioni call sull’indice.” Il Gateway U.S. Equities Fund è gestito da Patrick Rogers, Paul Stewart e Michael Buckius, mentre il Gateway Euro Equities Fund è gestito da Michael Buckius e Kenneth Toft. Tutti i gestori operanodagli uffici di Cincinnati e, con l’eccezione del Dott. Toft, sono anche gestori del fondo americano U.S. 40 Act di Gateway che, in oltre venti anni di vita, ha offerto più del 90% dei rendimenti dell’indice S&P 500, con meno del 50% di rischio 2. Il comparto Gateway U.S. Equities Fund di diritto lussemburghese può avvalersi del medesimo storico e, sebbene questa non sia un’indicazione o una garanzia sulla performance o sui risultati futuri per i Fondi, ciò costituisce un attestato del successo storicamente ottenuto dal team di gestione dei Fondi. Dal 1 gennaio 1988 al 31 dicembre 2008, il Gateway U.S. 40 Act fund ha prodotto un flusso di cassa medio netto dalle opzioni sull’indice pari a circa il 12% all’anno. Sul lungo periodo i rendimenti totali dei Fondi saranno probabilmente legati maggiormente al flusso di cassa derivato dalle opzioni piuttosto che ai risultati del mercato. Nel breve termine i rendimenti saranno probabilmente più influenzati dal sottostante mercato azionario di riferimento. Il portafoglio azionario del Gateway U.S. Equities Fund mira a replicare la performance dell’indice S&P 500, mentre il portafoglio azionario del Gateway Euro Equities Fund mira a replicare la performance dell’indice Dow Jones Euro STOXX 50. Il portafoglio dei fondi utilizzano le corrispondenti opzioni relative all’indice per coprire l’esposizione azionaria. La strategia di Gateway offre un profilo di rischio storicamente ridotto rispetto a quello delle strategie azionarie tradizionali e praticamente nessuna correlazione con i rendimenti di titoli a reddito fisso, presentando un carattere di elevata diversificazione all’interno di un dato portafoglio. Gestori dei Fondi: J. Patrick Rogers, CFA (Analista finanziario certificato) Il dott. Rogers è co-gestore del Fondo Gateway, il principale fondo d’investimento americano di Gateway negli Stati Uniti, e del fondo lussemburghese Gateway U.S. Equities Fund, insieme ad altri cinque fondi aperti e chiusi. Dopo aver lavorato per il dipartimento fiduciario della LaSalle National Bank di Chicago, è entrato in Gateway nel 1989, dove riveste la funzione di Chief Executive Officer, Presidente e membro del consiglio di Amministrazione di Gateway Investment Advisers, LLC (Gateway). Paul R. Stewart, CFA (Analista finanziario certificato) Chief investment officer e Vicepresidente senior, il dott. Stewart è entrato a far parte di Gateway nel 1995 ed è co-gestore del Fondo Gateway, il principale fondo d’investimento americano di Gateway negli Stati Uniti del fondo lussemburghese Gateway U.S. Equities Fund. Il dott. Stewart è responsabile della direzione Investimenti e Trading. Prima di entrare nella Gateway, è stato responsabile dell’Audit presso Price Waterhouse. Michael T. Buckius, CFA (Analista finanziario certificato) In qualità di vicepresidente, il dott. Buckius è co-gestore dei fondi Gateway U.S. Equities Fund e Gateway Euro Equities Fund, nonchè uno dei co-gestori per il fondo americano Gateway Fund negli Stati Uniti, oltre che co-gestore di portafoglio per altri tre fondi. Prima di entrare in Gateway nel 1999, ha operato nel settore vendite derivati azionari presso la Bear Stearns & Co. e la Bankers Trust Company, e precedentemente aveva ricoperto vari incarichi nel trading e nella ricerca sulle opzioni presso la Alex. Brown & Sons Inc. Kenneth H. Toft, CFA (Analista finanziario certificato) Il dott. Toft è vicepresidente di Gateway ed è co-gestore del fondo Gateway Euro Equities Fund e di due fondi chiusi. Le sue responsabilità includono la gestione dei portafogli attraverso l’uso di strategie di copertura per indici ad growth e ad elevata volatilità. Prima di entrare in Gateway nel 1992 ha lavorato presso Fidelity Investments. Informazioni su Gateway Investment Advisers Fondata nel 1977, Gateway Investment Advisers si avvale di un dispositivo con storico maggiore nel settore delle operazioni di copertura con opzioni. Nota per i suoi risultati nella copertura dei portafogli dei clienti durante il crollo della borsa dell’ottobre 1987, la società ha esteso la sua strategia di hedging al suo principale fondo d’investimento, il Fondo Gateway, nel gennaio 1988. L’offerta di strategie di copertura azionaria della società includono anche due fondi d’investimento aperti, quattro fondi chiusi ed un fondo offshore, insieme a portafogli individuali, di fondazioni, enti pensionistici ed assicurativi. Gateway Investment Advisers, LLC è una filiale di Natixis Global Asset Management, L.P.3 Gateway Investment Advisers, LLC è un’impresa d’investimento e consulenza registrata presso la U.S. Securities and Exchange Commission (CRD No.146681). La società è autorizzata a prestare tutti i servizi di gestione degli investimenti negli e dagli Stati Uniti. Informazioni su Natixis Global Associates Natixis Global Associates (NGA) rappresenta la struttura di distribuzione di Natixis Global Asset Management. NGA, con le sue 12 sedi in tutto il mondo, opera con approccio “consulenziale”, adattando le competenze delle diverse società di gestione alle necessità d’investimento dei clienti locali. Natixis Global Associates S.A. (autorizzata dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier), è la società di gestione di Natixis International Funds (Lux) I, con sede legale al 2-8 Avenue Charles de Gaulle, L-1653 Lussemburgo, nel Granducato del Lussemburgo. Negli Stati Uniti Natixis Global Associates include Natixis Distributors, L.P. (membro della FINRA), e Natixis Asset Management Advisors, L.P. (un consulente d’investimento registrato). Entrambi hanno sede all’indirizzo 399 Boylston Street, Boston, MA 02116. www.ga.natixis.com Informazioni su Natixis Global Asset Management Nominata società di gestione dell’anno 2008 da Global Investor, Natixis Global Asset Management è uno dei 15 più grandi gestori patrimoniali al mondo4 in termini di attività in gestione (asset under management). Le sue filali di gestione offrono prodotti di investimento che cercano di accrescere e proteggere i capitali e gli investimenti pensionistici sia degli investitori istituzionali che privati. La propria rete di distribuzione è in grado di ideare e fornire i prodotti delle filiali in tutto il mondo. Natixis Global Asset Management è costituita da varie società di gestione, con competenze specializzate, presenti in Europa, negli Stati Uniti e in Asia ed offre un ampia gamma di strategie di investimento azionarie, obbligazionarie ed alternative. Con sedi centrali a Parigi e a Boston, il patrimonio consolidato gestito da Natixis Global Asset Management è pari a $628 miliardi (€447 miliardi) al 31 dicembre 2008. Natixis Global Asset Management fa parte di Natixis, la banca di investimento e finanziamento dei gruppi Banque Populaire e Caisse d’Epargne. Tra le filiali di gestione e le strutture destinate alla distribuzione e servizi si annoverano: AEW Capital Management; AlphaSimplex Group; Aurora Investment Management5; Capital Growth Management; Caspian Capital Management; Gateway Investment Advisers; Hansberger Global Investors; Harris Associates; Loomis, Sayles & Co.; Natixis Global Associates; Reich & Tang Asset Management; Snyder Capital Management; Vaughan Nelson Investment Management; e Westpeak Global Advisors. Oltre alle società americane, Natixis Global Asset Management comprende quattro filiali con sede a Parigi: Natixis Asset Management, Natixis Multimanager, AEW Europe e Natixis Epargne Financière. 1 Natixis International Funds (Lux) I è una società d’investimento a capitale variabile regolamentata dalle leggi del Granducato del Lussemburgo ed autorizzata dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier come UCITS. 2 Dal 1 gennaio 1988 al 31 dicembre 2008. Informazioni dettagliate sulle performance del fondo statunitense e sulle recenti performance dei fondi domiciliati in Lussemburgo sono disponibili su richiesta telefonando al numero +44 203 216 9766. 3 Natixis Global Asset Management, L.P. è una divisione di Natixis Global Asset Management. 4 Cerulli Quantitative Update: Global Markets 2008, basato sul patrimonio gestito al 31 dicembre 2007 pari a $870 miliardi. 5 Prima del 9/3/09, Aurora Investment L.L.C. era nota come Harris Alternatives L.L.C. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

NATIXIS GLOBAL ASSOCIATESLONDRAFiona Baker, +44 20 7367 5245