NASDAQ: SUPPORTO FIBONACCI A 1.457, ANALISTA

13 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Al Schwartz, analista tecnico di Schaeffer’s Investment, sostiene che il Nasdaq ha superato tre dei quattro livelli di retrocessione di Fibonacci e che il prossimo supporto per il Nasdaq coincide con 1.457 punti.

Secondo l’analista tecnico, infatti, il tabellone elettronico e’ ormai sceso al di sotto dei primi tre livelli classici di retrocessione scoperti nel tredicesimo secolo da Leonardo Pisano, soprannominato Fibonacci – pari al 38,2%, 50% e 61,8% – e si e’ portato al di sotto dei supporti corrispondenti: 3.295, 2.727 e 2.160.

I livelli di Fibonacci sono comunemente usati dagli analisti tecnici come una delle misurazioni chiave per anticipare l’ andamento di strumenti finanziari.

Il prossimo supporto – dice Schwartz – coincide con quota 1.457 punti, ossia il prossimo livello di retrocessione pari al 76,4%.