NASDAQ STOCK MARKET RIDUCE IL PERSONALE

29 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il Nasdaq Stock Market si sta preparando a licenziare 60-70 dipendenti, pari al 5% dell’organico per far fronte alla riduzione dell’attivita’ di compravendita mobiliare.

Secondo il Wall Street Journal i 1.400 dipendenti del mercato high-tech hanno ricevuto un messaggio via posta elettronica in cui il CEO Hardwick Simmons e il direttore generale Richard Ketchum hanno preannunciato una riduzione di personale a partire dal mese di giugno.

Tra le ragioni addotte per la ristrutturazione: il calo delle commissioni – uno delle fonti fondamentali di fatturato per il Nasdaq – e l’aumento delle spese per progetti mirati alle contrattazioni globali.

Secondo un insider, il taglio dei costi e’ dovuto anche al calo delle commissioni che le societa’ di brokeraggio pagano al Nasdaq per poter offrire ai propri clienti quote aggiornate via Internet.

I tagli di personale potrebbero colpire la divisione tecnica che conta circa il 60% dei dipendenti.