NASDAQ: IPO EUFORICO PER UNA SOCIETA’ HI-TECH

13 Novembre 2003, di Redazione Wall Street Italia

Un’altra societa’ hi-tech si e’ quotata oggi sulla borsa Usa, il che dimostra come, con la ripresa dei corsi azionari, siano tornati in auge gli Ipo (initial public offering) cioe’ i collocamenti azionari.

Per Tessera Technologies Inc. (TSRA) una piccola azienda che opera nel settore semiconduttori, il debutto al Nasdaq e’ stato particolarmente brillante. Il titolo guadagna il 39,85% a $18,18.

L’Ipo di questa societa’ hi-tech e’ stato prezzato a $13, molto al di sopra della forchetta di prezzo stabilita tra $9 e $11.

Nel 2002 Tessera ha realizzato un fatturato di $28,3 milioni e utili di $6,5 milioni. Il collocamento di 7,5 milioni di azioni e’ stato curato dalla banca d’affari Lehman Brothers (da Target News, in tempo reale per gli abbonati a INSIDER).