NASDAQ: IL BILANCIO A UN ANNO DAI MASSIMI

10 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Nell’anniversario dei massimi storici del Nasdaq (10 marzo 2000), archiviata una perdita senza precedenti di -60% (nessun mercato Orso e’ stato tanto devastante negli ultimi 100 anni) Wall Street si interroga sulla direzione futura, sulle opportunita’ d’investimento, e sulle pessime previsioni degli analisti.

Ecco in esclusiva uno speciale di Wall Street Italia:


IL NASDAQ A UN ANNO DAI MASSIMI

 

INTRADAY (52 SETTIMANE)

CHIUSURE (52 SETTIMANE)

max (10/03/00)

5.132,52

max (10/03/00)

5.048,62

min (09/03/01)

2.041,78

min (09/03/01)

2.052,78

 

VAR. DALL’INIZIO DEL 2001

VAR. IN FEBBRAIO

VAR. DAI MASSIMI

-16,90%

-22,39%

-60,21%

 

ANALISI

OPINIONI

Mercato orso
remunerativo sul…

Abby Cohen
consiglia di…

La
trasparenza ha accelerato il calo

Abby Cohen
rimane rialzista

Posizioni
rialziste su titoli high tech

Mercati:
potrebbero cambiare…

High tech: la
ripresa impieghera’…

Merrill
Lynch boccia borse UE e…

Cauta
ripresa per le IPO

USA: il
crollo in borsa equivale…

 

SETTORE

SIMBOLO

VAR. DA GEN ’01

VAR. DA 10/03/00

High Tech

TXX

-5,26%

-46,54%

Semiconduttori

SOX

+10,83%

-52,04%

Internet

IIX

-25,26%

-69,03%

B2B

BHH

-49,46%

-90,72%

Biotech

BTK

-14,16%

+13,86%

Telecomunicazioni

IXTC

-13,47%

-67,40%

 

Fonte: Nasdaq NM, AMEX, CBOE, PHLX

A cura della redazione di Wall Street Italia