NASCE IL FONDO “TOSCANA INNOVAZIONE”

8 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Firenze, 8 mag – La Regione sta lavorando alla costituzione del “Fondo Toscana Innovazione” dal valore di circa 40 milioni di euro da utilizzare per il finanziamento di quelle imprese, anche in fase di start-up, che mostrano elevati connotati di innovazione, sia di prodotto che di processo. Lo ha annunciato il presidente Claudio Martini. Il Fondo, del valore di 40 milioni di euro, avrà una durata di 12 anni e un taglio degli investimenti compreso tra il mezzo milione e i tre milioni di euro. La durata media degli investimenti varierà tra i cinque e i sette anni. Il “Fondo Toscana Innovazione” vede tra i sottoscrittori, oltre alla Regione, Fidi Toscana tramite la partecipata SICI, le Fondazioni bancarie e il sistema camerale. Una somma tra i venti e i trenta milioni di euro potrebbe presto accrescere il valore del Fondo, e quindi le sue potenzialità, fino a sessanta, settanta milioni di euro. Il Fondo sarà dotato di un comitato scientifico che avrà il compito di valutare le caratteristiche di innovazione e il rilievo scientifico dei singoli progetti. Accanto ad esso opererà un comitato tecnico-finanziario che dovrà valutare gli obiettivi economici e le opportunità di mercato legate alle proposte di finanziamento.