Nampak Flexible recupera grazie alla pianificazione commerciale integrata di Oliver Wight

24 Aprile 2012, di Redazione Wall Street Italia

Nampak Flexible abbrevia il ciclo produttivo di due terzi e raddoppia la produttività grazie alla pianificazione commerciale integrata per lo standard Class A di Oliver Wight e, da azienda in perdita, si trasforma in azienda ad elevata redditività. Appartenente al gruppo Nampak da 15,8 miliardi di rand, Nampak flexible è la maggior azienda d’imballaggi flessibili del Sudafrica. Cinque anni fa l’azienda perdeva clienti e lottava per la sopravvivenza. Ora sta assistendo ad uno spettacolare cambio di rotta. Appena 18 mesi dopo aver introdotto la pianificazione commerciale integrata (IBP) di Oliver Wight, Nampak Flexible ha ottenuto la certificazione Class A, quale esperta IBP. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Oliver Wight EAMECarol [email protected]moppureRONIN Marketing LimitedSteve Lipscombe+44 (0) 20 3326 [email protected]