Mutui: sempre più cittadini ipotecano casa per avere liquidi

23 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Roma -In tempi di instabilita’ la casa resta un’ancora di salvataggio, sia come base per nuovi investimenti, sia come risorsa per far fronte alle necessita’ piu’ ingenti. A darne ulteriore conferma e’ Mutui.it, che ha esaminato oltre 25.000 preventivi di mutuo compilati sul sito negli ultimi mesi, scoprendo che il 4% delle domande riguarda la richiesta di mutuo liquidita’.

Si tratta di una tipologia di finanziamento che permette di disporre di un capitale elevato (almeno 50.000 euro) senza doverne giustificare l’impiego. Condizione necessaria per l’ottenimento del mutuo, pero’, e’ che l’immobile da impegnare non abbia gia’ ipoteche in essere.

Nello specifico, la richiesta media per questo tipo di finanziamento e’ di 116.000 euro, pari al 48% del valore dell’immobile che si intende ipotecare. In testa Toscana e Lazio dove la richiesta media e’ di 126 mila euro, in coda Calabria e Molise con 95 mila euro. Lo comunica una nota di Mutui.it.