Music From The Masses: creare musica con MAGIX

26 Gennaio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Oggi tutti possono creare musica: basta accendere il computer, avviare software audio più adatto e dare libero sfogo alla propria fantasia. Solo vent’anni fa le cose erano ben diverse: spesso era necessario trasportare nella sala prove strumentazione ingombrante e collegarla, senza alcuna esperienza, all’attrezzatura sul posto. Naturalmente ci saranno sempre delle band che utilizzano strumenti ed attrezzatura pensanti e complessi per creare la propria musica. Allo stesso tempo però sono pochi i musicisti che non apprezzano, in un modo o nell’altro, i vantaggi della rivoluzione digitale degli ultimi 20 anni. Uno di questi vantaggi è la possibilità per il musicista principiante di potersi concentrare solo sulle sue capacità, senza doversi preoccupare della propria schiena affaticata. Ancora meno dovrà preoccuparsi di chi farà il rodie ai propri concerti. La strumentazione tecnica pesante degli anni passati è stata soppiantata da singoli programmi audio, dotati di un’avanzata tecnologia ed in grado di offrire tutto ciò di cui hanno bisogno principianti, ma anche appassionati, per dare sfogo alla propria creatività musicale. Your Everyday Software: creare musica per tutti E proprio quasi all’inizio di questa nuova era per la creazione musicale, MAGIX, l’azienda tedesca specializzata in software multimediali, era presente. Grazie al programma classico Music Maker, è stato possibile consentire a tutti di creare musica e di renderla un’attività quotidiana. Oggi, per esempio, ci sono videoamatori che desiderano aggiungere ai propri filmati una colonna sonora personalizzata senza tuttavia dover imparare prima a suonare uno strumento musicale. Da 15 anni MAGIX Music Maker è il software ideale per rendere l’approccio alla creazione musicale il più semplice e comprensibile possibile, con o senza conoscenze musicali. Questo ha permesso al grande pubblico di districarsi nel mondo della musica creando il proprio sound personalizzato. E oggi, grazie al collegamento diretto di MAGIX Music Maker a siti come YouTube e MySpace, sarà possibile condividere con il mondo intero la propria musica. Creare musica con MAGIX: music from the masses, for the masses. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=6152064&lang=it

Cristina Pinto – MAGIX AG+39 [email protected]