Munich Re inizia bene l’esercizio, annuncia nuovo buyback

7 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Munich Re avvia il 2010 con un profitto di 482 mln di euro, in crescita dell’11% rispetto ai 433 mln dell’anno precedente. Un risultato ampiamente superiore alle aspettative, che indicavano un utile di 419 mln. I premi lordi nel primo trimestre sono saliti del 12% a 11,6 mld di euro superando il consensus su un valore di 10,6 mld. Il riassicuratore tedesco anticipa per la fine dell’esercizio un profitto superiore ai 2 miliardi e premi nell’ordine dei 43-45 mld. Munich Re ha anche annunciato un nuovo piano di buyback del valore di 1 miliardo di euro entro il 2011.