MULTIMEDIA: EUPHON ACQUISTA 60% DI CHINATOWN

12 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Euphon, gruppo attivo nel settore della produzione multimediale, ha siglato oggi un accordo per l’acquisizione, tramite la controllata Post 625, del 60% della societa’ milanese Chinatown.

Chinatown è uno dei piu’ importanti operatori in Italia nel settore della post-produzione pubblicitaria e leader nel settore della realizzazione di effetti speciali.

Con questa operazione Euphon consolida ulteriormente, dopo l’acquisizione di SBP avvenuta nello scorso settembre, la propria posizione di leadership assoluta in Italia nel settore della produzione e post produzione televisiva.

Chinatown prevede di chiudere l’esercizio 2000 con un valore della produzione di 7,6 miliardi di lire (circa 3,9 milioni di euro), in crescita del 15,6% rispetto al 1999.

Dal punto di vista della redditivita’ della gestione, nell’esercizio in corso l’Ebitda si dovrebbe attestare al 40,7% del valore della produzione, avendo fatto registrare un incremento di circa il 58% rispetto al 1999. L’Ebit, sempre nel 2000, dovrebbe registrare una crescita di circa il 110% attestandosi al 13,55 del valore della produzione.

In Borsa Euphon guadagna l’1,30% a 57,7 euro.