Multi Packaging Solutions, Inc. annuncia la fine della richiesta di consenso e l’avvenuto risco

13 Dicembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

Multi Packaging Solutions, Inc. (“MPS”) ha annunciato oggi di aver ricevuto e accettato i consensi necessari (i “Consensi”) relativi alla richiesta di consenso precedentemente annunciata (la “Richiesta”) e soggetta a termini e condizioni così come enunciati nella dichiarazione per la richiesta di consenso, datata 21 novembre 2013 (così come corretta e integrata di volta in volta, la “Dichiarazione per la richiesta di consenso”) e riguardante alcune variazioni proposte (le “Variazioni proposte”) al contratto per emissione di obbligazioni, datato 15 agosto 2013 (il “Contratto per l’emissione di obbligazioni”) e avente funzione di controllo sulle obbligazioni insolute di grado anteriore di pertinenza di MPS, pari all’8,500%, con scadenza nel 2021 (le “Obbligazioni”). La richiesta è giunta a scadenza alle ore 17:00 del 12 dicembre 2013, secondo il fuso orario di New York (la “Scadenza”). La petizione è giunta a scadenza alle ore 17:00 del 12 dicembre 2013, in accordo con il fuso orario di New York (la “Scadenza”). Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Multi Packaging SolutionsMedia:Erin Willigan, 646-885-0157Vice presidente, [email protected]