Multa di 500mila dollari per Morgan Stanley

10 Novembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Morgan Stanley, seconda casa di brokeraggio per valore di mercato a livello mondiale, riceve una multa di 500mila dollari dalle autorità di mercato per chiudere la controversia che la vedeva accusata di non aver doverosamente comunicato vendite allo scoperto su alcuni titoli. Morgan Stanley Dw Inc., divisione di Morgan Stanley per il brokeraggio, non ha informato il New York Stock Exchange, il Nasd e l’American Stock Exchange di aver assunto tali posizioni allo scoperto.