Mubarak, rumor sulle sue condizioni di salute: in coma da sabato scorso

14 Febbraio 2011, di Redazione Wall Street Italia

L’ex presidente egiziano Hosni Mubarak sarebbe in stato di coma da sabato scorso nella sua residenza di Sharm el Sheikh, in Egitto: lo riferisce il quotidiano egiziano Al Masry al Youm, citando fonti bene informate.

Secondo quanto si legge sul quotidiano, l’ex capo dello Stato starebbe ricevendo assistenza medica, ma non sarebbe stata presa ancora alcuna decisione sull’eventuale trasferimento di Mubarak in ospedale.

Stando ad alcune fonti, Mubarak sarebbe svenuto due volte durante il discorso pronunciato giovedì scorso e trasmesso dalal televisione di stato.

Secondo altre fonti Hosni Mubarak avrebbe invece già lasciato l’Egitto. Lo sostiene il portale della rivista tedesca Stern, secondo il quale il presidente egiziano deposto si trova negli Emirati arabi. Il Washington Post, invece, ipotizza che dopo lo scalo ad Abu Dhabi, Mubarak abbia raggiunto la Germania.

Le fonti di entrambi i giornali concordano nell’affermare che l’ex capo di stato abbia lasciato Shaarm el Sheik già venerdì sera con un volo messo a disposizione da Air Arabia, che effettua quotidianamente i collegamenti tra Sharm e Abu Dhabi. La famiglia del deposto presidente avrebbe lasciato l’Egitto già martedì scorso e risiede adesso in un palazzo dello sceicco Sultan bin Mohammed Al Kasim. Negli Emirati sarebbe fuggito anche l’ex ministro dell’Industria e del Commercio Rashid Mohamed Rashid, uno degli uomini più vicini a Mubarak, riporta Stern.

Il Washington Post riconosce che nessuna fonte ufficiale tedesca ha confermato la notizia che Mubarak sia in Germania. Il portavoce della cancelleria, Steffen Seibert, ha dichiarato: “Non è in Germania, né sulla strada per la Germania”.