Mts, Piazza Affari prende tempo

23 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

Borsa Italiana si prende un paio di mesi per decidere su Mts per l’eventuale esercizio dell’opzione per rilevare la quota di Euronext. Lo afferma Pietro Modiano, direttore generale di Intesa Sanpaolo, oltre che consigliere e componente del comitato ristretto di Borsa italiana. “Adesso abbiamo un po’ più di tempo dopo il board, ci siamo presi un paio di mesi”, afferma Modiano. Il presidente Angelo Tantazzi al termine del consiglio di Borsa Italiana del 15 marzo scorso parla più genericamente di “prossimi mesi” riferendosi al timing circa la decisione. Mts è controllata dalla holding Mbe, partecipata al 51 per cento da Euronext e al 49 per cento da Borsa Italiana. In base ai patti, un socio ha 90 giorni di tempo per esercitare l’opzione.