MSF lancia un test globale di interoperabilità per la tecnologia VoLTE

14 Febbraio 2011, di Redazione Wall Street Italia

MultiService Forum (MSF) ha annunciato oggi in occasione della fiera Mobile World Congress il primissimo test di interoperabilità per MSF/GSMA VoLTE (Voice over LTE) che avrà luogo nel settembre 2011. Il test, che è sostenuto da GSMA come parte della sua iniziativa VoLTE, verrà condotto da MSF e dagli operatori mobili Vodafone e China Mobile presso il Centro innovazione e collaudi di Vodafone a Dusseldorf, Germania, e il Laboratorio dell’istituto di ricerca di China Mobile a Pechino, Cina. MSF sta già registrando un interesse significativo per il test di interoperabilità per VoLTE che è sponsorizzo da GENBAND, Huawei, ZTE, Cisco e WiChorus, una società Tellabs, con il sostegno di altri rivenditori, tra cui Alcatel-Lucent, Alepo, JDSU e Samsung. L’evento attinge all’ampio successo riscosso dal test globale di interoperabilità di MSF per la tecnologia LTE tenutosi nel marzo del 2010 e rispecchia l’impegno di MSF rispetto all’organizzazione di eventi per la verifica dell’interoperabilità in collaborazione con gli operatori del ramo, al fine di convalidare gli standard e tecnologie emergenti chiave. Il testi di interoperabilità di MSF per la tecnologia VoLTE sarà incentrato sulla convalida di interfacce di rete chiave allo scopo di accertare strategie di implementazione multi-rivenditori per le tecnologie LTE/EPC/IMS. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

The MultiService ForumAshley Wright, 510-492-4051MSF [email protected]