MOTOROLA SUPERA LE ASPETTATIVE, UTILI +223%

18 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Motorola (MOT) ha annunciato utili relativi al quarto trimestre 1999 superiori rispetto alle stime degli analisti (di un penny), e tripli rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Ma l’annuncio e’ stato per qualche analista deludente, poiche’ in borsa erano circolate stime perfino piu’ ottimistiche. Quindi non e’ chiaro se Wall Street reagira’ bene o male, stamattina in apertura.

Di fatto le forti vendite di telefonini e semiconduttori hanno compensato il calo di altri business dell’azienda. Motorola sarebbe andata molto meglio finanziariamente se il suo risultato non fosse stato abbassato dal disastro Iridium, la societa’ di telefonia satellitare in cui Motorola ha un pacchetto azionario di rilievo.

L’azienda di Schaumburg (Illinois) produttrice di chips e apparecchi per le telecomunicazioni ha fatto sapere comunque di essere sui binari giusti per una forte crescita dei profitti nel 2000.

Escludendo gli oneri straordinari Motorola ha registrato utili di 514 milioni di dollari, cioe’ 82 centesimi per azione, rispetto agli 81 previsti dal consensus degli analisti. Nello stesso periodo del 1998 gli utili furono di 159 milioni, o 26 centesimi ad azione.