Mercati

Mosca: Tlc mobile, l’Antitrust controlla i gestori

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

La autorità antitrust russe hanno avviato un’istanza nei confronti delle tre maggiori società di telefonia mobile, tra cui OAO Mobile TeleSystems, per aver fissato le tariffe a livelli più bassi rispetto alla concorrenza. Il Servizio federale anti-monopolio ha aperto il caso dopo che Mobile Telesystems, OAO VimpelCom ed OAO MegaFon, i tre maggiori operatori del settore, hanno fissato le tariffe per la terminazione delle telefonate tra utenti da loro gestiti a 0,95 rubli (0,03 euro), ed a 1,1 rubli per quelle gestite da altri operatori, dice l’authority in una nota pubblicata oggi sul suo sito Web. Le audizioni sul caso sono fissate per il 28 settembre, dice la nota. Mobile Telesystems è la maggiore società di telefonia mobile dell’Europa dell’Est.