MORGAN STANLEY POSITIVA SU MCDONALD’S

13 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari Morgan Stanley ha alzato il target price a 6-12 mesi sul colosso del fast-food McDonald’s (MCD – Nyse) a $31.

Morgan Stanley ha motivato la decisione citando i minori rischi che la debolezza del dollaro Usa e la trasparenza dei bilanci finanziari rappresentano per gli utili del gigante della ristorazione.

Il rating sul titolo rimane pero’ a ”underweight”, per via dei dubbi sulla capacita’ dell’azienda di far crescere le operazioni Usa e stabilizzare quelle giapponesi e dell’America Latina.