Morgan Stanley nel trimestre torna in utile battendo le attese

21 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Morgan Stanley archivia il secondo trimestre con un utile netto di 1,4 miliardi dollari, o 80 centesimi per azione dal rosso di 138 milioni registrati nello stesso trimestre dell’anno scorso. In salita anche il giro d’affari che arriva a 8 miliardi dai precedenti 5,2 miliardi. Il risultato del periodo, informa la nota del colosso bancario, comprende un beneficio fiscale di 345 milioni di dollari, pari a 20 centesimi per azione. Superate le attese che indicavano un EPS a 0,57 dollari, mentre i ricavi sono in linea con le attese che avevano previsto 8,1 miliardi.