MORGAN STANLEY NEGATIVA SUI PC

18 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari Morgan Stanley ha tagliato le stime sulla crescita del settore dei pc nel 2002 a un range compreso tra il -2% e il +2% dalle precedenti previsioni di 0%-5%.

Morgan ha motivato la decisione con la debolezza delle consegne di schede madri e microprocessori nonche’ delle licenze di software registrata lo scorso mese.

 

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA