MOODY’S TAGLIA L’OUTLOOK SUL BRASILE

20 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

L’agenzia di rating Moody’s ha tagliato l’outlook sul Brasile da ‘stabile’ a ‘negativo’, citando l’impatto “reale e potenzialmente duraturo” che il calo della fiducia degli investitori puo’ avere sul debito del Paese.

“La fiducia degli investitori, residenti e non residenti, e’ diminuita a causa del clima di incertezza nell’attesa delle elezioni di ottobre”, si legge in un comunicato.

E’ la seconda volta in meno di un mese che Moody’s taglia l’outlook sul Paese carioca. Lo scorso 4 giugno le prospettive erano state ridotte a ‘stable’.