Monti Ascensori, MSE annuncia impugazione sentenza Tar del Lazio

6 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Monti Ascensori ha appreso che il T.A.R. del Lazio con sentenza di primo grado n. 5413/2010 ha annullato per vizi di forma e di procedura il D.M. del 23/07/2009, che recepiva gli obblighi della direttiva europea 95/216/CE in materia di sicurezza sugli impianti ascensori. Ha appreso inoltre che il Ministero dello Sviluppo Economico ha annunciato l’impugnazione della sentenza davanti al Consiglio di Stato a conferma dell’interesse primario di tutela della sicurezza dei milioni di utenti che ogni giorno fruiscono del trasporto verticale. Lo si legge in una nota emessa dalla società.