Moldova: Firmato l’accordo sul debito pubblico

31 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Il sottosegretario agli Affari Esteri Famiano Crucianelli ha firmato alla Farnesina con l’ambasciatore della Repubblica di Moldova a Roma, Nicolae Dudau, un accordo bilaterale sulla ristrutturazione dei debiti arretrati della Moldova verso l’Italia, ammontanti a circa un milione di dollari. La Moldova ottiene in tal modo una piu’ favorevole dilazione dei termini di pagamento, mentre l’Italia rientrerà nella totalità del suo credito arretrato. L’accordo consentirà inoltre di prendere in esame un ulteriore rafforzamento dell’assistenza pubblica alle imprese italiane operanti con la Moldova, in particolare a quelle di piccole e medie dimensioni. Crucianelli ha sottolineato come l’accordo sottoscritto contribuisca al consolidamento delle relazioni fra i due Paesi, che a breve riceveranno un nuovo, ulteriore impulso dalla visita, a Roma del ministro degli Esteri.