Mohammad Reza Heydari, ex console iraniano a Oslo, su Al Aan TV: “La politica estera iraniana p

1 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Mohammed Reza Heydari, il diplomatico iraniano disertore, ha dichiarato che per soddisfare i propri interessi, la diplomazia estera iraniana punta a creare una situazione di crisi mondiale, in particolare nei paesi limitrofi e in Medio Oriente. Heydari ha rilasciato le sue dichiarazioni durante il programma di attualità Akthar Min Anwan, in onda ogni settimana su Al Aan TV, il canale satellitare panarabo con sede a Dubai. Mohammed Reza Heydari, l’ex console iraniano a Oslo che si è dimesso nel gennaio 2010, ha dichiarato che “a causa dei suoi metodi totalitari, il governo sta trasformando l’Iran in un’enorme prigione.” Ha puntualizzato che gli iraniani “sono privati soprattutto della libertà di stampa, condizione questa che colloca l’Iran al secondo posto fra i paesi responsabili dell’arresto di giornalisti e della limitazione della loro libertà.” Nel corso dell’intervista, Mohammad Reza Heydari ha rivelato di essere in costante contatto con altri esponenti antigovernativi e con funzionari del regime. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido. Photos/Multimedia Gallery Available: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=6450852&lang=it

Al Aan TVJenan Moussa, Assignment SupervisorMaya Kerbage, Responsabile comunicazioni aziendali+971 4 3692085Fax: +971 4 391 [email protected]