MODA: MILANO VARA IL FASHION INSTITUTE

28 Settembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Milano, 28 set – “Un investimento da 2 milioni di euro focalizzato al Fashion Institute che nascerà in Zona Garibaldi- Repubblica. Questo grande progetto che abbiamo avviato prevede il rafforzamento dell’Incubatore per fare ricerca e far nascere nuovi talenti e imprese nel settore della moda”. Così è intervenuto questa mattina a Palazzo Marino il Sindaco di Milano Letizia Moratti, insieme al Presidente della Camera Nazionale della Moda Mario Boselli, per presentare la delibera approvata dalla Giunta, su una serie di interventi a favore del settore moda. “Il progetto – ha proseguito Moratti – prevede corsi di alta formazione, perché il settore della moda possa continuare a rimanere competitivo. Inoltre sarà creato un portale, realizzato con un consorzio di 10 Università, che raccoglierà documenti. Sarà un portale interattivo a disposizione degli addetti ai lavori che documenterà i nuovi trend e consentirà di arricchire questo settore con dati che provengono da tutto il mondo”. “A questo – ha concluso Letizia Moratti – si aggiungerà un laboratorio che si arricchirà del contributo di altre scuole e sarà dedicato alla formazione di tutte quelle figure professionali che per la filiera della moda sono importantissime. È un progetto che mette a sistema formazione e ricerca per creare una nuova competitività e nuovi talenti in un settore di punta per l’Italia. Un progetto che Milano offre all’intero sistema Paese”. Ricordiamo che a Milano sono attive circa 12 mila imprese legate al settore moda, con 800 show room. Il relativo fatturato rappresenta il 9,3% delle esportazioni di moda italiana nel mondo; sono inoltre presenti 14 scuole che ospitano circa 6.000 studenti, il 50% dei quali sono stranieri.