Mitsubishi Electric consolida la propria posizione nel segmento dispositivi per automotrici in

28 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

Mitsubishi Electric Corporation (TOKYO:6503) ha annunciato oggi che la propria linea di condizionatori d’aria per automotrici ha conseguito la certificazione IRIS (International Railway Industry Standard). La società darà nuovo impulso al suo segmento dedicato ai dispositivi per automotrici, particolarmente in Europa, con l’obiettivo di raggiungere un fatturato globale di 230 miliardi di yen entro l’anno fiscale 2016. Mitsubishi Electric è il primo produttore giapponese di condizionatori d’aria per automotrici ad essersi aggiudicata la certificazione IRIS rilasciata dal BSI Group Japan K.K., l’autorità certificante ufficiale in materia per il Giappone. Stabilito nel 2006 dal settore ferroviario europeo (UNIFE), IRIS è uno standard esclusivo del settore ferroviario riconosciuto a livello mondiale, che definisce i requisiti specifici per i sistemi di gestione aziendale dei fornitori. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Mitsubishi Electric CorporationRichieste su prodotti:Kenta Takizawa, +81-3-3218-1415Divisione Marketing Internazionale, Public Utility Systems [email protected]://global.mitsubishielectric.com/transportation/oContatto per i media:Yurika Fujimoto, +81-3-3218-3380Divisione Relazioni [email protected]://global.mitsubishielectric.com/news/