Mitel-Teleoptix sceglie la tecnologia PHY da 10Gb di AMCC per il modulo all’avanguardia XFP per

23 Settembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Applied Micro Circuits Corporation (NASDAQ : AMCC), leader globale nel trasporto ottico, nell’elaborazione della Power Architecture(R) incorporata e nelle soluzioni di archiviazione, ha annunciato oggi che Mitel-Teleoptix S.r.l., fornitore italiano di soluzioni per le comunicazioni ottiche, ha scelto la tecnologia S19233 di AMCC Dual CDR a circuito integrato 10Gb/FC/SONET/SDH/FEC per i propri moduli ricetrasmittenti ottici XFP per applicazioni TDM e DWDM da 80 Km.

Il modulo Mitel-Teleoptix sarà esposto mercoledì per tutta la giornata nello stand n. 602 di AMCC, Padiglione 9, di ECOC 2008, la più grande conferenza sulle comunicazioni in fibra ottica in Europa, che si terrà quest’anno a Bruxelles, in Belgio, dal 21 al 25 settembre (Presentazione: 22-24).

La serie di ricetrasmittenti ottici Mitel-Teleoptix TXFP è stata ideata per venire incontro alle esigenze dei produttori di attrezzature che sviluppano soluzioni di trasporto ottico da 10 Gigabit al secondo per le loro reti.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Applied Micro Circuits CorporationGilles Garcia, +1 408-542-8687 (Aziendale)Cell: +1 408-786-4317ggarcia@amcc.comoppureThe Bernard GroupTom Murphy, +1 408-370-6601 (Media)Cell: +1 831-402-4142tmurphy@bernardgroup.com