MILANO SI FA INFLUENZARE DALL’EUROPA IN NEGATIVO

17 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari, forse influenzata dalle altre Borse europee, dopo le 11 inverte decisamente la tendenza e passa in terreno negativo.

Il Mibtel perde lo 0,50% a 28298 punti.
mentre il Mib30 segna un -0,56% a 41681 punti.

Quasi tutti in negativi i 30 titoli principali.
Reggono, e bene, solo i telefonici e ancora quelli legati al mondo delle nuove tecnologie e di Internet.

Olivetti a + 0,85%, Tecnost a +2,77% , Telecom a +2,86%, Tim a +0,33%.

Bene anche Mediaset (+1,17%), Seat Pagine Gialle a+0,82% e Finmeccanica a +1,98%.

In positivo anche Eni, Enel, Edison. Ancora in negativo le Fiat (-1,19%).

Qualche buon risultato per gli assicurativi, male i bancari tranne Comit.