Milano si accontenta per ora di un modesto rialzo

8 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In leggero rialzo la borsa milanese nel pomeriggio, mentre Wall Street resta in cerca di una direzione dopo le statistiche deludenti sul mercato del lavoro che avvicinano sempre più un intervento della Fed a sostegno della crescita. La moneta unica europea s’infiamma oltrepassando quota 1,39 mentre guarda con attenzione al meeting de Fondo Monetario Internazionale e Banca Mondiale che si tiene a Washington. Al centro dei colloqui, ci saranno i rischi di una guerra valutaria paventati in questi giorni dai numeri uno di FMI e Banca Mondiale. L’indice Ftse All Share avanza dello 0,24% mentre il Ftse Mib sale dello 0,19%. Sul listino principale soffre il Bco Popolare mentre FonSai prosegue il rally sul ritorno della speculazione attorno al futuro della compagnia. Telecom e Tenaris guadagnano oltre il 2% e Cir l’1,71%.