MILANO RALLENTA SULLA SCIA DEL DOW JONES

24 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Oggi Milano non riesce a fare discorso a sé e rallenta in contemporanea con Wall Street.

Tengono solo i telefonici e gli editoriali. Generale regresso, invece, per tutti gli altri titoli.

Tecnost conferma la grande giornata e continua a correre con un +10,5% di guadagno a 30 minuti dalla chiusura.

Denaro anche su Olivetti a +4,16% e Telecom a +3,62%. Prese di beneficio invece sulle azioni Tim in calo dell’1,44%.

Stesso discorso per il titolo Autostrade in discesa del 3,96%.

Malgrado il presidente, Lorenzo Pellicioli, abbia smentito contatti con altre società editoriali, le Seat P.G. guadagnano il 3,92%.

In questo momento vanno giu le Eni a -2,39%, mentre prosegue la crescita delle Fiat a +1,79%.

Ancora difficoltà per le Hdp a fare prezzo.