MILANO IN POSITIVO RIPRENDE LA CORSA

10 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari in linea con il resto d’Europa apre in positivo e con voglia di crescere.

Poco prima delle 10 il Mib30 segna un +0,94% a 40.576 punti. Secondo alcuni analisti oggi il Fib30 potrebbe fare un allungo fino a 41.000 punti, con un’oscillazione intorno ai 40.500 – 40.700. La succesiva resistenza si porterebbe quindi a 41.300.

Il Mibtel è invece in rialzo dell’1,01% a 27,618 punti.

Tornano gli acquisti sui titoli tecnologici.
Il Gruppo Colaninno tutto in rialzo. Con Olivetti e Tecnost sopra il 6%; Telecom a +4,60% e Tim a +5,69%.

Sempre tra i titoli del Mib30 Banca Fideuram segna un +3,13%, Mediaset oltre il 6%. Denaro anche su BiPopCarire (+7,34%) e FinMeccanica (+6,26%).

Leggere vendite invece su Enel, Eni e Fiat che perdono terreno.

Altri titoli del listino in evidenza:
Finmatica +7,53%. Gruppo Espresso +4,86%. HDP +4%. Ericsson +6,47%. Gandalf +12,6%.