MILANO IN DECISO RIALZO, BRILLA UNICREDIT

19 Marzo 2009, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (Reuters) – La borsa di Milano è positiva alle prime battute sostenuta dalla nuova mossa della Federal Reserve che è pronta ad acquistare titoli di Stato per iniettare liquidità e sostenere l’economia. Ancora bancari in evidenza dopo che ieri piazza Affari ha fatto meglio delle altre borse europee, grazie al balzo di Unicredit sui risultati. Alle 9,15 l’indice S&P/Mib sale del 2%, il Mibtel dell’1,47%.

Sopravvivere non e’ sufficiente: ci sono sempre grandi opportunita’ di guadagno. Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul
link INSIDER

* UNICREDIT segna un nuovo rialzo (+6%) dopo il +19% di ieri. La società ha annunciato utile netto in linea con gli obiettivi, ma meglio delle attese di consensus, e ha detto che i primi mesi del 2009 sono andati bene. * Balzo di INTESA SANPAOLO (+5%), che segue il rally di ieri. Oggi un giornale scrive che la banca ha intenzione di attingere a strumenti di patrimonializzazione del governo per 4 miliardi. * In netto rialzo anche BANCO POPOLARE (+4%), penalizzato in passato dalla vicenda Italease.