Milano Assicurazioni in rosso nel primo trimestre

12 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Sotto la presidenza di Fausto Marchionni si è riunito oggi il Consiglio di Amministrazione della Milano Assicurazioni S.p.A., che ha approvato i conti consolidati relativi al primo trimestre 2010. Lo si legge in una nota. Il conto economico consolidato chiude con un risultato negativo di pertinenza del Gruppo pari a 22,4 milioni di euro (€ Mil. 31,5 al 31 marzo 2009). La società ricorda che nel mese di dicembre 2009 Banca Popolare di Milano S.c.a r.l. e Milano Assicurazioni S.p.A. hanno firmato un accordo per la risoluzione consensuale della partnership nel settore bancassurance siglata nel 2005. Quindi, Bipiemme Vita è da considerarsi un’attività operativa cessata e un gruppo in dismissione posseduto per la vendita. Conseguentemente, i dati del primo trimestre 2010 di tale società non sono stati consolidati integralmente ma classificati nelle specifiche voci previste negli schemi di bilancio. La raccolta premi complessiva si attesta a 965,6, miliardi di euro in crescita del 3,1%. Nei Rami Danni la raccolta complessiva ammonta a 809,2 mln mostrando un calo dell’1%. Nei Rami Auto la raccolta premi diminuisce dell’1,4%, attestandosi a 553,9 milioni.