MILANO ANCORA DEBOLE SULLO SPRINT FINALE

23 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Non c’è direzione, né convinzione tra gli investitori che si muovono sulla Borsa italiana.

Il Mibtel in 30 minuti recupera 70 centesimi di punto, ma si mantiene lontano dalla linea di galleggiamento. L’indice generale perde lo 0,88% a 31.872 punti.

Anche il Mib 30 dei principali titoli del listino è in ribasso (-0,82%) a 46.857 punti.