Mid Industry Capital cita in giudizio il consigliere Argenziano

4 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Mid Industry Capital SpA, l’investment company quotata sul segmento IC2 del MIV (mercato degli investment vehicles) di Borsa Italiana, informa che la Società, a seguito delle contestazioni che il dott. Gian Maurizio Argenziano, eletto membro del nuovo Consiglio di Gestione il 12 marzo scorso, ha sollevato per non aver ricevuto deleghe ha citato in giudizio il dott. Argenziano davanti al Tribunale di Milano chiedendo, tra l’altro, di accertare l’inefficacia e la nullità del cosiddetto “accordo di collaborazione” datato 22 dicembre 2006 – 31 gennaio 2007 cui il Consigliere fa riferimento, nonché la conseguente infondatezza delle richieste avanzate dal Consigliere medesimo sulla base del predetto accordo.