MICROSOFT ENTRA IN T-ONLINE (DEUTSCHE TELEKOM)

15 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Deutsche Telekom (DT – Nyse) ha offerto una partecipazione del 24,9% in T-Online (l’Internet Service Provider del gruppo tedesco) a Microsoft (MSFT – Nasdaq).

Il colosso delle telecomunicazioni potrebbe incassare dalla società di Bill Gates una cifra compresa tra i €3 e i €4 miliardi.

Ron Sommer, amministratore delegato di Deutsche Telekom, ha bisogno di contanti per ridurre (come pianificato) l’enorme debito societario dai €67 miliardi attuali a €50 miliardi entro la fine del 2003.

La società tedesca, inoltre, dovrebbe tagliare 15.000 posti di lavoro, il 12,7% dell’organico.

A Francoforte T-Online è in rialzo del 6,22% a €11,27, Deutsche Telekom sale del 2,70% a €13,69.