MICROSOFT: ANALISI TECNICA SUGGERISCE SCETTICISMO

18 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Attualmente il titolo Microsoft Corp. (MSFT – Nasdaq) e’ trattato intorno ai $54,25. Se questo livello critico di supporto tiene nel breve, il titolo potrebbe riuscire a raggiungere la zona dei $60,60-$63,25.

Da un punto di vista tecnico, pero’, le probabilita’ che questo accada sono poche.

Lo schema di andamento del prezzo indica che il recente rally del titolo da $40 a $55,75 e’ un rimbalzo di breve termine, che potrebbe presto invertirsi portando il titolo a livelli piu’ bassi.

Ci sono dunque piu’ probabilita’ che il titolo si attesti nel medio termine intorno alla zona di supporto dei $46,25. Qualora il titolo sfondi questo livello di supporto, MSFT potrebbe scendere oltre i $40.

Piu’ in generale, i trend di medio e lungo periodo sono al ribasso. Il che significa che ogni volta che il titolo avra’ un rally, questo potrebbe essere di breve durata e potrebbe scatenare una corsa alla vendita. Questo potrebbe durare per i prossimi 3-6 mesi.

L’analisi tecnica di lungo periodo per ora non suggerisce un’inversione di questo trend.

*Michele Mondiello e’ il Chief Market Analyst di Wall Street Italia.

(Vedi anche Microsoft: utili tra ottimismo e speculazione, Merril Lynch: rally dell’high-tech a breve e Borse: Attenti al Rally degli High-tech)