Micron annuncia i prezzi delle offerte di azioni ordinarie e titoli privilegiati convertibili

11 Aprile 2009, di Redazione Wall Street Italia

Micron Technology, Inc., (NYSE: MU) ha annunciato quest’oggi la determinazione dei prezzi delle sue offerte pubbliche di azioni ordinarie e titoli privilegiati convertibili. Tali offerte sono state effettuate ai sensi della dichiarazione di registrazione e dei manifesti di emissione depositati da Micron presso la Securities and Exchange Commission. I ricavi lordi aggregati totali derivati dalle offerte in oggetto ammontano ad approssimativamente 450 milioni di dollari, escludendo gli eventuali ricavi attribuibili al possibile esercizio da parte dei sottoscrittori delle opzioni di sovra-allocazione loro concesse sotto descritte. Micron ha annunciato di aver acconsentito a vendere 60.240.000 delle proprie azioni ordinarie al prezzo stabilito per l’offerta pubblica pari a $4,15 per azione. Micron ha concesso inoltre ai sottoscrittori un’opzione per l’acquisto di ulteriori 9.036.000 azioni ordinarie come limite massimo, secondo gli stessi termini e condizioni, a copertura di eventuali sovra-allocazioni. Micron ha inoltre annunciato il prezzo della sua offerta pubblica di titoli privilegiati convertibili con un interesse del 4,25% per un montante figurativo aggregato pari a 200 milioni di dollari redimibili in data 15 ottobre 2013. Micron ha concesso ai sottoscrittori un’opzione per l’acquisto di ulteriori titoli privilegiati convertibili per un montante figurativo aggregato pari a 30 milioni di dollari come limite massimo, secondo gli stessi termini e condizioni, a copertura di eventuali sovra-allocazioni. Gli interessi sui titoli privilegiati convertibili verranno pagati a scadenza semestrale ad un tasso annuo del 4,25% e detti titoli giungeranno a maturazione il 15 ottobre 2013, salvo riacquisto, riscatto o conversione in data antecedente al suddetto termine. I titoli privilegiati convertibili potranno essere convertiti, a discrezione dei titolari, in azioni ordinarie di Micron ad un tasso di conversione pari a 196,7052 azioni ordinarie per 1.000 dollari di montante figurativo in titoli privilegiati convertibili, il che corrisponde ad un prezzo di conversione iniziale di $5,08 circa per azione ordinaria – tale importo è passibile di adeguamento in talune circostanze. Il prezzo di conversione iniziale di cui sopra rappresenta un premio del 22,5% circa in rapporto al prezzo di offerta pubblica delle azioni ordinarie di Micron corrispondente a $4,15 per azione nell’offerta di azioni ordinarie. Il perfezionamento delle offerte in oggetto dovrebbe avvenire il 15 aprile p.v., previo soddisfacimento delle condizioni di chiusura standard. Il perfezionamento di un’offerta non dipende da quello dell’altra offerta. In relazione all’offerta dei titoli privilegiati convertibili, Micron ha perfezionato delle transazioni con opzione d’acquisto con cap con controparti affiliate ad alcuni dei sottoscrittori dell’offerta stessa. Si prevede che le transazioni con opzione di acquisto con cap ridurranno la potenziale diluizione alla conversione dei titoli privilegiati convertibili. Il cap delle transazioni con opzione di acquisto con cap eccede il prezzo di offerta pubblica delle azioni ordinarie di Micron vendute nell’ambito della relativa offerta nella misura del 60% circa. Per quanto attiene la determinazione della copertura iniziale delle transazioni con opzione di acquisto con cap, Micron prevede che le controparti perfezioneranno varie transazioni aventi per oggetto strumenti derivati fuori borsa per quanto concerne le azioni ordinarie di Micron in concomitanza con, o subito dopo la determinazione del prezzo dei titoli privilegiati convertibili per poi liquidare le rispettive posizioni o perfezionare varie transazioni aventi per oggetto strumenti derivati fuori borsa e/o acquistare azioni ordinarie di Micron nell’ambito di transazioni di mercato secondarie in seguito alla determinazione del prezzo dei titoli privilegiati convertibili. Dette attività potrebbero determinare un incremento o prevenire un calo del prezzo delle azioni ordinarie di Micron, in concomitanza con o a seguito della determinazione del prezzo dei titoli privilegiati convertibili. Le controparti potrebbero, inoltre, modificare o liquidare le loro posizioni hedge liquidando o perfezionando varie transazioni aventi per oggetto strumenti derivati e/o acquistando o vendendo azioni ordinarie di Micron nell’ambito di transazioni di mercato secondarie prima della maturazione dei titoli privilegiati convertibili (e ciò è probabile che avvenga ad ogni data di esercizio dell’opzione di acquisto). I ricavi netti aggregati totali derivati da Micron dalle offerte di azioni ordinarie e titoli privilegiati convertibili ammonteranno ad approssimativamente 433,9 milioni di dollari, escludendo gli eventuali ricavi attribuibili al possibile esercizio da parte dei sottoscrittori delle opzioni di sovra-allocazione loro concesse. Micron intende destinare parte dei ricavi netti derivati dalle offerte in oggetto alla copertura dei costi associati alle transazioni con opzione di acquisto con cap. Secondo le stime di Micron, i costi associati a dette transazioni dovrebbe aggirarsi sui 21,5 milioni di dollari, escludendo i costi di eventuali transazioni con opzione di acquisto con cap aggiuntive in considerazione del possibile esercizio da parte dei sottoscrittori della loro opzione di sovra-allocazione relativamente ai titoli privilegiati convertibili. I ricavi residui generati da tali offerte verranno destinati a voci aziendali generali, tra cui capitale d’esercizio, spese in conto capitale e potenziali acquisizioni e transazioni strategiche. Se i sottoscrittori eserciteranno la loro opzione di sovra-allocazione per quanto riguarda i titoli privilegiati convertibili, Micron intende destinare parte dei ricavi generati da ciò al perfezionamento di ulteriori transazioni con opzione di acquisto con cap e a scopi aziendali generali. Morgan Stanley & Co. Incorporated e Goldman, Sachs & Co. fungono da amministratori congiunti per le offerte, mentre Deutsche Bank Securities Inc. funge da co-gestore per le medesime. Micron ha depositato una dichiarazione di registrazione (includente un prospetto informativo a sé stante per ciascuna offerta di azioni ordinarie e di titoli privilegiati convertibili) presso la SEC per le offerte cui la comunicazione si riferisce. Prima di effettuare un qualsiasi investimento, è opportuno leggere il prospetto informativo pertinente accluso alla dichiarazione di registrazione di cui sopra ed altri documenti depositati da Micron presso la SEC per ottenere informazioni maggiormente particolareggiate sul conto di Micron e sulle offerte in oggetto. I suddetti documenti sono ottenibili a titolo gratuito visitando la sezione IDEA del sito Web della SEC all’indirizzo www.sec.gov. Si possono inoltre ottenere i prospetti informativi facendone richiesta a Morgan Stanley & Co. Incorporated scrivendo a Attn: Prospectus Department, 180 Varick Street 2/F, New York, NY 10014, chiamando il numero verde +001-866-718-1649 oppure inviando un messaggio e-mail all’indirizzo [email protected]; a Goldman, Sachs & Co. scrivendo all’indirizzo Attn: Prospectus Department, 85 Broad Street, New York, NY 10004, chiamando il numero verde +001-866-471-2526, inviando un fax al numero +001-212-902-9316 oppure inviando un messaggio e-mail all’indirizzo [email protected]; o a Deutsche Bank Securities Inc. scrivendo all’indirizzo Attn: Prospectus Department, 100 Plaza One, Jersey City, New Jersey 07311, chiamando il numero +1-800-503-4611 oppure inviando un messaggio e-mail all’indirizzo [email protected] Il presente annuncio non costituisce un’offerta di vendita, né una sollecitazione di un’offerta di acquisto dei titoli quivi descritti. Inoltre i titoli in oggetto non potranno essere venduti in alcuna giurisdizione in cui una siffatta offerta, sollecitazione o vendita costituirebbe un atto illecito prima della registrazione o qualificazione ai sensi della normativa vigente in materia di titoli azionari in detta giurisdizione. Le offerte di titoli in oggetto verranno effettuate esclusivamente per mezzo di prospetti informativi e relativi manifesti di emissione. I titoli oggetto delle offerte non sono stati approvati né disapprovati da alcun ente normativo, né alcun ente normativo si è espresso in merito all’accuratezza o all’adeguatezza della dichiarazione di registrazione e i relativi manifesto di emissione e prospetti informativi. Informazioni di carattere generale su Micron Micron Technology, Inc. è uno dei maggior fornitori del mondo di soluzioni avanzate per semiconduttori. Per mezzo delle sue operazioni di portata globale, Micron produce e vende moduli di memoria DRAM e di memoria flash NAND, sensori di immagini CMOS ed altri componenti per semiconduttori, nonché moduli di memoria per l’uso in prodotti d’avanguardia per il settore IT, per i consumatori, il networking e la telefonia mobile. Le azioni ordinarie di Micron sono quotate presso la Borsa valori di New York sotto il simbolo MU. Il presente comunicato stampa contiene dichiarazioni di previsione in merito all’offerta, e relativi ricavi, di azioni ordinarie e titoli privilegiati convertibili di Micron, nonché in merito alle transazioni con opzione di acquisto con cap. Gli eventi o risultati effettivi potrebbero discostarsi sostanzialmente da quelli contenuti nelle suddette dichiarazioni di previsione. Si prega di fare riferimento ai documenti depositati dalla Micron su base consolidata e a scadenza periodica presso la Securities and Exchange Commission, in particolar modo la dichiarazione di registrazione di Micron nel Modulo S-3 (Documento n. 333-158473), nonché il Modulo 10-K e il Modulo 10-Q più recenti. I suddetti documenti contengono e identificano alcuni fattori importanti che potrebbero dare adito a divergenze sostanziali tra i risultati effettivamente conseguiti da Micron su base consolidata e quelli contenuti invece nelle dichiarazioni di previsione di Micron. Sebbene Micron ritenga che le aspettative espresse nelle dichiarazioni di previsione siano ragionevoli, essa non può garantire i risultati, i livelli di attività, la performance o i progressi futuri. Micron non si assume alcun obbligo di aggiornare le suddette dichiarazioni di previsione in un momento successivo alla data del presente comunicato stampa per conformarle ai risultati effettivi. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Micron Technology, Inc.Relazioni con i mediaJill Thompson, [email protected] con gli investitoriIvan Donaldson, [email protected]