MHL Consortium ha tenuto il primo evento PlugFest per la promozione di esperienze coerenti e af

23 Luglio 2012, di Redazione Wall Street Italia

MHL, LLC, l’organismo responsabile della gestione di MHL Consortium e dell’adozione, del licensing e della promozione della specifica MHL® (Mobile High-Definition Link, Collegamento mobile ad alta definizione), ha tenuto il suo primissimo evento PlugFest a Taipei, Taiwan, il 18 e 19 luglio u.s. All’iniziativa hanno partecipato circa 80 esponenti di 26 società per collaudare l’interoperabilità dei propri prodotti abilitati alla tecnologia MHL in modalità round robin privata. I produttori usano la specifica per prove di conformità di MHL (MHL Compliance Test Specification, CTS), ovvero una serie di test messi a punto da MHL Consortium per valutare la conformità alla specifica MHL e accertare un livello superiore di interoperabilità tra dispositivi abilitati alla tecnologia MHL. Il primo evento PlugFest sponsorizzato da MHL era incentrato sul rafforzamento dell’interoperabilità del grande ecosistema dei dispositivi abilitati alla tecnologia MHL. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

MHL, LLCKristin Uchiyama, [email protected] GroupKeely Spillane, [email protected]